Vigilantes ucciso dalla baby gang, in centinaia ai funerali: "Non meritavi questa fine"

Ultimo saluto al vigilantes nella chiesa Santo Spirito di via Piave a Marano

Funerali di Della Corte (Foto Romano)

Sono centinaia le persone che sono accorse nella chiesa Santo Spirito di via Piave a Marano di Napoli, per l'ultimo saluto a Franco Della Corte, il vigilantes ucciso a sprangate da una baby gang davanti alla metro di Piscinola.

Presenti le istituzioni, tra gli altri segnaliamo: il Questore De Jesu, il presidente della Regione Campania De Luca, il dirigente del Commissariato di Scampia, il vicesindaco del comune di Napoli, Raffaele del Giudice. Franco Della Corte viene ricordato come un uomo mite, dedito al lavoro, al fianco di Annamaria (la moglie), di Giuseppe e Marta (i figli).

"Non meritavi questa fine atroce, non meritavi di morire, ora mi rivolgo a Dio, aiutaci a superare questo dolore", sono le parole sull'altare proferite da Federica, nipote della guardia giurata.

Commoventi nei giorni scorsi le parole della moglie di Franco, Annamaria: "Non può finire così. Franco deve avere giustizia, solo giustizia. Lotterò affinchè non sia dimenticato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono tre i minorenni fermati per l'omicidio della guardia giurata, che avrebbero aggredito Della Corte per rubargli la pistola per poi rivenderla a 500-600 euro.

(Dagli inviati Romano-Ciccarelli)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento