Apre la porta di casa e gli sparano, terrore in piena notte a Ponticelli

Cinquantaquattro anni, alla polizia ha raccontato che si è trovato davanti due persone a volto coperto che hanno fatto fuoco

Ha aperto la porta di casa e gli hanno sparato con una pistola ad una gamba. È avvenuto la scorsa notte, nel quartiere di Ponticelli.

L'uomo è arrivato intorno all'1.30 presso il pronto soccorso del Loreto Mare. Cinquantaquattro anni, la pallottola gli aveva procurato la frattura del femore.

Alla polizia, nel nosocomio, il ferito ha raccontato che gli avevano bussato alla porta poco prima. Una volta aperto, si era trovato davanti due persone a volto coperto che hanno fatto fuoco. All'esterno dell'appartamento la polizia ha effettivamente trovato tracce di sangue e due bossoli calibro 7,65.

Il quartiere è oramai da mesi al centro di fibrillazioni camorristiche.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento