Natale di sangue, minorenne in ospedale: gli è esploso un petardo in mano

L'episodio è avvenuto a Castellammare di Stabia. Gravemente danneggiate tre dita della mano del piccolo

pronto soccorso

Dramma a Castellammare di Stabia. Un ragazzino – non è stata resa nota l'età, ma è minorenne -ha acceso un petardo ed il fuoco artificiale gli è esploso tra le mani.

Trasportato d'urgenza al San Leonardo di Castellammare, il giovane è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. I medici gli hanno dovuto ricostruire tre dita della mano, distrutte dall'esplosione del petardo.

Il piccolo è ancora ricoverato. A riportare la notizia è stato Reportweb.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Riapre la piscina della Mostra d'Oltremare dopo 3 anni

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

I più letti della settimana

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Si è spenta l'attrice Ilaria Occhini: da 50 anni era la moglie di La Capria

Torna su
NapoliToday è in caricamento