Lite fuori ad un bar di Ischia, 67enne colpito da un pugno: è grave

L'episodio è avvenuto a Fiaiano, frazione di Barano. Numerosi i testimoni, che hanno permesso l'arresto dell'aggressore, un 56enne. Si teme per le condizioni della vittima

Eliambulanza

Una lite, avvenuta ieri all'esterno di un bar di Ischia, rischia di finire in tragedia. Un 67enne, colpito con un pugno al termine del litigio, è stato in un primo momento ricoverato al Rizzoli di Lacco Ameno e poi trasportato in eliambulanza a Nocera. Le sue condizioni sono gravi.

L'episodio è avvenuto all'esterno del Nik Bar di Fiaiano, frazione di Barano. Ad assistere numerosi turisti e vari residenti: attraverso le loro testimonianze la polizia ha individuato il responsabile dell'aggressione, un 56enne.

Per lui sono stati disposti gli arresti domiciliari con l'accusa di lesioni gravi, che potrebbe cambiare in omicidio preterintenzionale, se l'altro uomo dovesse perdere la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Venti forti in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Allerta meteo su Napoli, scuole aperte martedì: chiusi i parchi

Torna su
NapoliToday è in caricamento