Shock allo stadio: calciatori feriti con pistole e spranghe dai tifosi

L'incontro, valido per il campionato di Eccellenza Campania, è stato interrotto quando una ventina di tifosi del Giugliano hanno scavalcato le recinzioni per aggredire calciatori del Volla

Aggressione allo stadio

Durante l'incontro di calcio Giugliano-Volla, svoltosi nel campo neutro di Mugnano, si è assistito ad una vera e propria aggressione culminata con diversi calciatori feriti.

L'incontro, valido per il campionato di Eccellenza Campania, è stato interrotto quando una ventina di tifosi del Giugliano hanno scavalcato le recinzioni per aggredire calciatori del Volla.

Davanti agli spogliatoi un giocatore del Volla è rimasto ferito riportando pesanti ferite alla nuca. Stessa sorte è capitata al commissario di campo e a un dirigente del Volla.

Inoltre un attaccante della squadra è stato anche schiaffeggiato con violenza da un supporter del Giugliano.

Gli aggressori hanno colpito le vittime con spranghe e pistole secondo le prime ricostruzioni delle forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento