Terrore a Torre Annunziata: spari durante la festa religiosa, bambina ferita ad un occhio

Con una scacciacane una baby gang ha sparato alle vetrate di un negozio cinese. La piccola ferita è stata condotta al pronto soccorso di Boscotrecase

L'episodio è avvenuto ieri sera in via Alfonso De Simone a Torre Annunziata, durante la festa della Madonna della Neve. Dei ragazzini, intorno alle 21, hanno sparato con una scacciacani contro la vetrina di un negozio cinese. Vetrate danneggiate, ma soprattutto paura per una bambina che si trovava all'interno dell'esercizio commerciale insieme ai suoi genitori: la piccola è stata colpita ad un occhio, probabilmente da un detrito generato dagli spari.

Immediato il trasporto della bimba all'ospedale di Boscotrecase. Le sue condizioni per fortuna non destano proccupazioni: per lei nient'altro che una ferita superficiale alla palpebra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul luogo della vicenda è intervenuta la polizia municipale. Si indaga per identificare i componenti della baby gang che ha immediatamente fatto perdere le proprie tracce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento