Falso Pirlo si aggira per negozi: acquisti a nome dell'ex calciatore anche a Napoli

Denunciato un 48enne piemontese e la sua fidanzata

Pirlo

Un 48enne originario della provincia di Alessandria, è stato denunciato dalla Digos di Torino per truffa e sostituzione di persona dopo la denuncia presentata da Andrea Pirlo, ex centrocampista della Nazionale Campione del Mondo nel 2006. 

In più occasioni, secondo gli accertamenti eseguiti dagli agenti, sfruttando la somiglianza con l'ex calciatore di Milan, Inter e Juve, si sarebbe spacciato per lui facendo acquisti a nome suo. I fatti contestati, almeno cinque episodi, sono avvenuti a Torino (qui in realtà si è trattato di un tentativo di farsi consegnare un orologio prezioso), a Napoli e a Brescia.

Denunciata anche la fidanzata del presunto truffatore, una 42enne italiana, che - come si legge su TorinoToday - raccontava di essere una collaboratrice di Pirlo e che passava materialmente a ritirare gli acquisti eseguiti in negozi di abbigliamento di lusso, naturalmente promettendo il pagamento in un secondo tempo.

L'ex calciatore è assistito dall'avvocato Gian Filippo Schiaffino del foro di Milano.

MAGGIORI DETTAGLI SU TORINOTODAY

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

Torna su
NapoliToday è in caricamento