Falso dentista beccato mentre operava: denunciato

I finanzieri hanno scoperto il suo “studio” mentre operava un paziente a Grumo Nevano

Stava operando un paziente mentre sono arrivati i finanzieri e l'hanno scoperto. È successo a Grumo Nevano dove i militari del Comando provinciale di Napoli hanno scoperto un falso dentista. Operava all'interno di uno studio senza le necessarie autorizzazioni sanitarie ma con tutti i macchinari utilizzati solitamente dai professionisti del campo.

I finanzieri hanno scoperto che aveva solo una partita iva per l’esercizio dell’attività di estetica dentaria, mentre esercitava abusivamente la professione per questo motivo è stato denunciato insieme con l'accusa di furto di energia elettrica in quanto la rubava con un allaccio abusivo. La finanza ha sequestrato tutta l'attrezzatura medica e il locale utilizzato come studio all'esterno del quale c'era anche una targa con la sola scritta “dentista”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

Torna su
NapoliToday è in caricamento