Evade per due volte i domiciliari in poche ore: arrestato 26enne

Un 26enne di Ercolano, sottoposto a libertà controllata, è stato sorpreso mentre forzava l'ingresso di un capannone. Arrestato, è stato sottoposto ai domiciliari. Poche ore dopo era ancora in strada

I Carabinieri della Tenenza di Ercolano hanno arrestato un 26enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, già sottoposto a libertà controllata è stato sorpreso mentre tentava di forzare la serranda metallica di un capannone di una ex concessionaria. Prima che riuscissero a bloccarlo il 26enne ha opposto resistenza e minacciato i militari con un coltello. Arrestato, il 26enne è stato sottoposto ai domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Violate dopo poche ore anche le prescrizioni imposte dagli arresti domiciliari, il 26enne è stato arrestato nuovamente dai carabinieri, questa volta per evasione. L’uomo è in attesa di celebrazione di giudizio con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento