Evade dai domiciliari per arrostire la carne a Pasquetta

L'incredibile leggerezza di un 55enne pregiudicato di Ercolano

Non ha potuto fare a meno della consueta grigliata di Pasquetta. Il suo unico “impedimento” erano gli arresti domiciliari ritenuti però bypassabili. Non l'hanno pensata allo stesso modo i carabinieri di Ercolano che l'hanno arrestato per evasione. In manette un 55enne del posto detenuto agli arresti domiciliari che ha lasciato la sua abitazione per arrostire la carne nel piazzale antistante. Una leggerezza che gli è costata cara e di cui dovrà rispondere oggi dinanzi al giudice monocratico di Napoli nel processo con rito direttissimo.

Gli altri controlli 

I militari hanno poi denunciato un 36enne di San Giorgio a Cremano che portava la sua fidanzata in scooter senza patente. Dopo solo tre ore l'hanno ribeccato sempre a bordo della stesso motorino. È stato multato in totale per 4.800 euro. Infine un 38enne è stato denunciato per simulazione di reato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A Napoli calano i reati del 7%. Ridotti di un terzo gli stranieri ospiti delle strutture di accoglienza

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale sull'Asse Mediano, distrutte tre automobili

  • Cronaca

    Ucciso per errore dai killer, arresti per l'omicidio di Giovanni Galluccio

  • Attualità

    BBC World News nella redazione di NapoliToday: focus su criminalità e politica

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

  • Sparatoria a piazza Nazionale, Salvatore Nurcaro sta meglio: vicina la dimissione

Torna su
NapoliToday è in caricamento