Esplosione ai quartieri, residenti sfollati per rischio crollo

 

Da ieri non possono rientrare in casa i residenti di via Don Giovanni Minzoni, la strada in cui ieri si è consumata la tragedia di Rita Recchione, la 66enne morte in seguito di un'esplosione nella sua abitazione. A causare l'esplosione, probabilmente, uno dei figli della donna, ricoverato al Pellegrini insieme alla sorella, entrambi gravi. Una tragedia dovuta, sembra, all'avviso di sfatto che aveva raggiunto la famiglia. Un gesto folle dettato dalla disperazione. Ecco, nel servizio di Mattina Cinque, le testimonianze dei vicini che attendono il via libera per rientrare nelle proprie abitazioni.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento