Bomba nella notte a San Giovanni, muore un 32enne

La vittima era stata trasportata d'urgenza al Loreto Mare. I sanitari non sono riusciti a salvarlo nonostante l'amputazione delle gambe. Ancora ignota l'identità. Ferita anche una donna di 43 anni

(foto di repertorio)

Un vero e proprio ordigno ha svegliato tutti dal sonno nel rione Pazzigno a San Giovanni a Teduccio, stanotte alle quattro circa. Un uomo di 32 anni è morto in seguito all'esplosione, avvenuta in via Ferrante Imparato. A soccorrerlo gli operatori del 118 - ma dal primo momento le condizioni del ferito sono parse gravissime

L'uomo è stato trasportato al Loreto Mare ed è morto dopo i vani tentativi di salvarlo, amputandogli le gambe. Soccorsa anche una donna che era nei paraggi in stato di choc: 43 anni, è rimasta ferita. I Vigili del Fuoco hanno poi valutato le condizioni di una palazzina nei dintorni, danneggiata dalla fortissima esplosione ma non in modo strutturale. Danneggiate due auto.

Su quanto accaduto sono in corso indagini dei carabinieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini ad Afragola: "Rispondiamo con i fatti per Napoli e la sua provincia"

  • Cronaca

    Clan Stolder, in manette ricercato internazionale

  • Politica

    De Luca: "L'arresto di Cesare Battisti è stata una sceneggiata vergognosa"

  • Cronaca

    Lavori in via Marina, a marzo il primo importante step

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento