Trident Juncture, in città maxi esercitazione militare Nato

Si terrà dall'8 al 17 novembre e terrà impegnati 700 militari provenienti dai 33 stati membri dell'alleanza. L'obiettivo è conferire alla Jfc Naples il comando di un corpo di reazione rapida

Militari Nato

Dall'8 al 17 novembre a Napoli si terrà un'imponente esercitazione militare: si tratta dell'operazione "Trident Juncture 2014", che terrà impegnato il personale Nato della Jfc Naples e di 33 paesi rappresentanti del comando interforze alleato per un totale di 700 militari.

Il fine dell'esercitazione è conferire a Jfc Naples le credenziali necessarie per assumere il ruolo di elemento di comando e controllo delle Forze di Reazione Rapida della Nato (Nfr) entro il 2015.

Si tratta di una forza multinazionale ad elevata prontezza ed altamente tecnologica, che vedrà la partecipazione di forze aeree, terrestri, navali e di forze speciali. L'esercitazione verrà condotta in due sedi, Jfc Naples e Joint Warfare Centre di Stavanger, Norvegia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento