Trident Juncture, in città maxi esercitazione militare Nato

Si terrà dall'8 al 17 novembre e terrà impegnati 700 militari provenienti dai 33 stati membri dell'alleanza. L'obiettivo è conferire alla Jfc Naples il comando di un corpo di reazione rapida

Militari Nato

Dall'8 al 17 novembre a Napoli si terrà un'imponente esercitazione militare: si tratta dell'operazione "Trident Juncture 2014", che terrà impegnato il personale Nato della Jfc Naples e di 33 paesi rappresentanti del comando interforze alleato per un totale di 700 militari.

Il fine dell'esercitazione è conferire a Jfc Naples le credenziali necessarie per assumere il ruolo di elemento di comando e controllo delle Forze di Reazione Rapida della Nato (Nfr) entro il 2015.

Si tratta di una forza multinazionale ad elevata prontezza ed altamente tecnologica, che vedrà la partecipazione di forze aeree, terrestri, navali e di forze speciali. L'esercitazione verrà condotta in due sedi, Jfc Naples e Joint Warfare Centre di Stavanger, Norvegia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento