Mamme in rivolta: “Escrementi di topo all'asilo dei nostri figli”

La scuola è la Marco Polo di Cavalleggeri a Fuorigrotta. Il presidente della X Municipalità: "Il personale scolastico non aveva segnalato il problema a chi di dovere"

Immagine d'archivio

Mamme in rivolta, stamattina, all'asilo nido “Marco Polo” di Cavalleggeri a Fuorigrotta. Secondo quanto da loro documentato e denunciato, nella sede appena ristrutturata ci sarebbero escrementi di topo.
I genitori denunciano di aver trovato feci nei cassetti dove i bambini ripongono le loro cose e definiscono “gravissimo” il fatto. L'annuncio delle mamme è che non riporteranno i bambini a scuola finché non avranno garanzie su agibilità e disinfestazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Raggiunto da NapoliToday, il presidente della X Municipalità Diego Civitillo ha spiegato che il problema - nonostante evidentemente non sia emerso oggi, dato che le mamme ieri ne erano già a conoscenza - "non era stato segnalato, come l'iter prevede, dal personale della scuola al responsabile servizi attività amministrative". "Quest'ultimo - va avanti Civitillo - si è mosso rapidamente quando, soltanto nella tarda mattinata di oggi, è venuto a conoscenza dei fatti". "Napoliservizi - rassicura il presidente - probabilmete già tra domani e dopodomani si adopererà in una derattizzazione, e la scuola potrà riaprire in un paio di giorni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento