Escluso da recita di Natale, il piccolo Andrea è tornato a scuola: festa per accoglierlo

"All'interno di questo nuovo istituto Andrea riceverà tutta l'assistenza della quale necessita", spiega la madre, che ringrazia il sindaco

La torta per accogliere Andrea. In basso il sindaco Claudio Grillo e la preside Immacolata Davide

Festa questa mattina ad Afragola, dove il piccolo Andrea (nome di fantasia) è stato accolto nella sua nuova scuola, la Marconi di Afragola.

"Ringrazio il sindaco Claudio Grillo e la dirigente dell'istituto, la dottoressa Immacolata Davide. Il piccolo è stato accolto da tutto l'istituto con una festa, dopo l'esclusione dalla recita di Natale nella scuola che frequentava precedentemente. All'interno di questo nuovo istituto Andrea riceverà tutta l'assistenza della quale necessita, grazie alla professionalità, ma sopratttutto all'umanitá degli esperti ed educatori che affiancheranno il piccolo. Questo però non mi ferma, dobbiamo fermare chi non rispetta i problemi e la sensibilità del prossimo. Che si attivi immediatamente il ministero dell'Istruzione, che metta la parola fine a tutto questo, perchè se non lo fanno, noi tutti chiederemo a gran voce le loro dimissioni, senza paure e senza timori, pubblicando a caratteri cubitali nomi e cognomi di chi non rispetta e non fa rispettare le leggi, se non li fermiamo continueranno a non rispettare i nostri figli". Questo lo sfogo della mamma di Andrea, che si appella all'articolo 3 della Costituzione Italiana ed alla Convenzione Onu 2009, sorretta da decine di associazioni.

scuola-6-8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento