Enza Avino, uccisa dall'ex: fiori e targa per ricordarla

Nunzio Annunziata non si rassegnava all'idea di essere stato lasciato. L'esecuzione violenta avvenne in strada a Terzigno

Un anno fa Enza Avino veniva uccisa a colpi di pistola dall'ex compagno, Nunzio Annunziata, che non si rassegnava all'idea di essere stato lasciato. Una esecuzione violenta in strada a Terzigno.

Nel giorno dell'anniversario del femminicidio, l'amministrazione comunale ha voluto ricordare la 35enne. Il sindaco Francesco Ranieri ha deposto infatti una targa e una corona di fiori sul luogo dell'omicidio. Poco dopo, un dibattito organizzato nella sala consiliare del comune vesuviano, incentrato proprio sulla violenza ai danni delle donne.

Per l'omicidio di Enza, intanto, si sta ancora celebrando il processo. Nunzio Annunziata comparirà davanti ai giudici del tribunale di Nola a novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento