Killer in azione a Casavatore: ucciso affiliato degli scissionisti

Emilio Forino il bersaglio, ritenuto vicino alla nuova ala del clan Amato-Pagano. L'uomo è stato raggiunto da 12 colpi d'arma da fuoco. Colpito mortalmente alla testa, al ventre, alla schiena e agli arti inferiori

Carabinieri a lavoro

Sangue ieri sera in via De Nicola a Casavatore. In un agguato di camorra ha perso la vita Emilio Forino, 29 anni, già noto alle forze dell'ordine e ritenuto elemento vicino alla nuova ala del clan degli 'scissionisti' Amato-Pagano che opera a Secondigliano e Casavatore.

Raggiunto da 12 colpi d'arma da fuoco, Forino è stato colpito mortalmente alla testa, al ventre, alla schiena e agli arti inferiori.

Sul fatto indagano ora i carabinieri della locale stazione, del nucleo operativo della compagnia di Casoria e del nucleo investigativo di Castello di Cisterna. Sequestrati intanto 6 bossoli calibro 9 parabellum che erano sul luogo del delitto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento