Emergenza idrica a Napoli: tutte le strade a secco

Giovedì 6 dicembre dalle 12 alle 20 in diverse strade cittadine sarà sospesa l'erogazione idrica

Giovedì 6 dicembre sarà una giornata di disagi per i cittadini napoletani. A partire dalle 12 fino alle 20 ci sarà un'emergenza idrica in alcune zone della città. A comunicarlo è stata l'azienda Abc Napoli che si occuperò dell'intervento sulla rete idrica di Ferrante Imparato. I lavori sul sistema di distribuzione cittadino sono stati definiti improvvisi ed avranno delle conseguenze su diverse strane della città. L'erogazione idrica sarà sospesa nelle seguenti strade:

• via delle Repubbliche marinare (nel tratto compreso tra via Galileo Ferraris e via Luigi Volpicelli)

• via Ferrante Imparato (nel tratto compreso tra via Galileo Ferraris e largo Tartarone)

• via Stefano Barbato

• via Murelle

• via Pazzigno

• vico I Pazzigno

• via Comunale Ottaviano

• via Ponte dei francesi

• via Villa Nuova

• via Sorrento

• via Positano

• via Vietri

• via Ravello

• via Amalfi

• piazza Procida

• piazza Ischia

• piazza Capri

Al termine dei lavori l'erogazione verrà ripristinata immediatamente. L'Abc segnala, inoltre, che nelle zone adiacenti alle strade coinvolti potrebbero esserci dei problemi di bassa pressione o torbidità delle acque.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

Torna su
NapoliToday è in caricamento