Elicottero del 118 sfida la bufera e porta in salvo una bambina

La piccola aveva convulsioni e febbre alta. È stata trasferita dal Capilupi di Capri al Santobono nonostante le avverse condizioni meteo

Storia per fortuna a lieto fine a Capri, dove una bambina di 15 mesi in condizioni preoccupanti è stata trasferita dall'ospedale al Santobono via elicottero nonostante una situazione meteorologica proibitiva per il volo.

La piccola aveva convulsioni e febbre alta. Visto il mare molto mosso era impraticabile la via dell'idroambulanza, così come il forte vento impediva all'elisoccorso di sollevarsi. Sarebbe dovuto quindi partire il protocollo di soccorso alternativo, con l'impiego di mezzi dell'Aeronautica Militare, ma in questo caso i tempi sarebbero stati troppo lunghi.

Al che il comandante dell'elicottero 118 Napoli – al primo scorgere di un miglioramento meteo – si è assunto il rischio (calcolato) di decollare, recuperare la bambina a Capri e condurla al Santobono. Dove le sue condizioni sono rapidamente migliorate. A riportare la vicenda è stata l'Asl Napoli 1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

Torna su
NapoliToday è in caricamento