Corruzione, appalti truccati in tutta la Campania: l'elenco completo

Tre province coinvolte nelle ipotesi di reato formulate dalla Dda di Napoli ai danni di 69 "colletti bianchi" accusati di favorire Zagaria

Sono 18 in totale gli appalti che la Direzione distrettuale antimafia ritiene abbiano truccato i 69 “colletti bianchi” arrestati stamattina dai militari della Guardia di finanza nell'ambito dell'operazione soprannominata “The queen”. Una serie di gare in cui professionisti ed amministratori locali si sarebbero impegnati a favorire le ditte della famiglia Zagaria, fazione del clan dei Casalesi, configurando 13 ipotesi di corruzione e 15 di turbativa d'asta.

A finire sotto la lente di ingrandimento dell'Antimafia sono stati lavori pubblici in tre diverse province: Napoli, Caserta e Benevento. Solo nella provincia di Napoli sono al vaglio degli investigatori i lavori effettuati in città come Napoli, Pompei, San Giorgio a Cremano, Cicciano e per enti pubblici come la Mostra d'Oltremare o la Seconda Università degli studi di Napoli. Nella foto l'elenco completo dei lavori finiti sotto inchiesta. 

appalti-2

I NOMI DI TUTTI GLI INDAGATI

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Elezioni Amministrative 2017, si vota l'11 giugno

    • Cronaca

      Omicidio Fortuna, Caputo accusa la compagna: "L'ha uccisa lei, come ha ucciso suo figlio"

    • Cronaca

      Anziana investita da un pirata mentre attraversa: è grave

    • Cronaca

      Rapine e furti nelle province di Napoli e Caserta: 19 arresti

    I più letti della settimana

    • Tragico incidente nel napoletano, coinvolta un'intera famiglia: un morto e tre feriti gravi

    • È morto Pino Giordano, ​prefetto e autore musicale

    • Scomparsa Luigi Celentano, finto avvistamento a Castellammare

    • Infarto in scena per l'attore napoletano Massimo Lopez

    • Morte Luca Mancini, intervista alla moglie: "Il dolore più grande è di non poter essere genitori assieme"

    • Carciofi arrostiti in strada addio, blitz delle forze dell'ordine

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento