Spaccio a pochi metri dalle scuole: due arresti

In manette un 19enne ed un 17enne che stavano vendendo droga all'esterno di due scuole medie di Marano e Villaricca

Erano pronti a vendere droga a ragazzini delle scuole medie. Doppio arresto dei carabinieri nei pressi di due diversi istituti scolastici per spaccio di stupefacenti. Il primo in ordine di tempo è avvenuto a Marano di Napoli, nei pressi della scuola media “D'Azeglio”. Lì i militari hanno stretto le manette ai polsi ad un 19enne incensurato del posto. Era lì a spacciare tre dosi di droga a tre diversi acquirenti. Una volta entrati in azione i militari lo hanno perquisito ed hanno scoperto che aveva addosso nove dosi di hashish, quattro di marijuana e 170 euro in contanti. Dopo essere stato portato in caserma è stato condotto agli arresti domiciliari.

Sorte analoga per un 17enne di Giugliano arrestato nel pomeriggio mentre si trovava nei pressi della scuola media “A. Negri” di Villaricca. Nonostante fosse minorenne, era alla guida di una Mercedes Classe A. Alla vista dei carabinieri ha anche provato a scappare ma è stato fermato. La perquisizione ha portato alla scoperta di cinque dosi di hashish e 30 euro in contanti nascosti in auto. Dopo le formalità di rito è stato portato nel centro di prima accoglienza per minori dei Colli Aminei.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento