Blitz antidroga a Roma, arresti anche a Napoli

Misura cautelare in carcere, emessa dal Gip della Capitale, nei confronti di 21 persone

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma stanno dando esecuzione a un'ordinanza che dispone la misura cautelare in carcere, emessa dal Gip della Capitale, nei confronti di 21 persone, ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di droga, spaccio e detenzione ai fini di spaccio di droga in concorso, nonchè tentato omicidio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli arresti sono in corso di esecuzione a Roma, ma anche nelle province di Napoli, Reggio Calabria, Viterbo e Frosinone. Perquisizioni nei confronti di altri 13 indagati, le cui condotte sono risultate collegate al traffico illecito di sostanze stupefacenti, attribuito agli arrestati. Le indagini, coordinate dalla Dda di Roma, hanno consentito di portare alla luce un gruppo criminale dedito al traffico di tipo hashish, cocaina e marijuana, operante nel quartiere romano di San Basilio. Tra gli arrestati ci sono diversi personaggi vicini alla 'ndrina Marando di Plati', progressivamente insediatisi sul territorio popolare di San Basilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

Torna su
NapoliToday è in caricamento