Droga al Parco Verde: scovate oltre tremila dosi

Kobret e crack trovati all'interno del vano fondamenta dello stabile. Trovata anche una pistola semiautomatica

Ancora un sequestro di droga al Parco Verde di Caivano. Stavolta la sostanza stupefacente è stata trovata insieme ad una pistola di fabbricazione russa. Protagonisti della scoperta sono stati i carabinieri aiutati dai cani antidroga. I militari hanno trovato un totale di 3150 dosi di vari tipi di droghe così suddivise: 1300 chili di kobret e 440 grammi di crack. La grande quantità di sostanza stupefacente era nascosta all'interno di una palazzina.

In particolare nel vano fondamenta dello stabile. Insieme alla droga è stata ritrovata una pistola semiautomatica di fabbricazione russa. I carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna stanno provando a ricostruire a chi appartenesse la droga che di lì a poco sarebbe finita sulle piazze di spaccio del quartiere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aggrediscono mamma con bambini per rubarle il telefono: arrestati due rapinatori

  • Incidenti stradali

    Schianto in scooter, non ce la fa il noto imprenditore stabiese. "Eri l'amico di tutti"

  • Green

    Posillipo, i volontari ripuliscono la spiaggia di Riva Fiorita: "Quanti incivili"

  • Cronaca

    Spacciava hashish all'interno del suo bar come fosse un coffee-shop. Arrestato 33enne

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

  • Tragedia in caserma, carabiniere suicida a Miano

Torna su
NapoliToday è in caricamento