Droga al Parco Verde: scovate oltre tremila dosi

Kobret e crack trovati all'interno del vano fondamenta dello stabile. Trovata anche una pistola semiautomatica

Ancora un sequestro di droga al Parco Verde di Caivano. Stavolta la sostanza stupefacente è stata trovata insieme ad una pistola di fabbricazione russa. Protagonisti della scoperta sono stati i carabinieri aiutati dai cani antidroga. I militari hanno trovato un totale di 3150 dosi di vari tipi di droghe così suddivise: 1300 chili di kobret e 440 grammi di crack. La grande quantità di sostanza stupefacente era nascosta all'interno di una palazzina.

In particolare nel vano fondamenta dello stabile. Insieme alla droga è stata ritrovata una pistola semiautomatica di fabbricazione russa. I carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna stanno provando a ricostruire a chi appartenesse la droga che di lì a poco sarebbe finita sulle piazze di spaccio del quartiere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Vittime di incidenti stradali, a Napoli il dato è in aumento

  • Politica

    De Luca: "Posizione di Salvini sui termovalorizzatori tecnicamente sbagliata"

  • Cronaca

    Macabra scoperta al Lago Patria: emerge un cadavere

  • Cronaca

    Cinquemila studenti in piazza a Napoli: "Blocchiamo la città"

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 12 al 16 novembre 2018

  • "Sarà la più bella del mondo": svelati i dettagli della stazione metro Duomo

  • Metro Mergellina, si lancia contro un treno: muore sul colpo

  • Paura per Carmelo Zappulla, i familiari: "Ci hanno riferito che rischia la vita"

  • Ragazzo ferito negli scontri, il padre risponde a Salvini: "Fiero di mio figlio"

  • Tragedia sull'A1: un morto a Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento