Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Droga nascosta nella finestra: arrestato pusher

 

I nascondigli per la droga sono sempre più fantasiosi. Se ne stanno rendendo conto anche i carabinieri impegnati nel piano Napoli per il contrasto allo spaccio di stupefacenti. Diverse le operazioni portate a termine dai militari dell'Arma.

Lungo la Pedamentina San Martino, i carabinieri della Compagnia centro hanno scovato 4,9 chili di hashish che ignoti hanno nascosto dietro una porta arrugginita, coperta da tavole inchiodate al muro. I militari della compagnia di Napoli Stella, del reggimento Campania e del nucleo cinofili hanno invece arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio un 20enne di arzano, già noto alle forze dell’ordine per reati della stessa tipologia.

Il giovane è stato sorpreso con 13 grammi di marijuana suddivisi in 9 dosi, 20 stecchette di hashish del peso complessivo di 60 grammi, 30 dosi di eroina del peso di 29 grammi totali e 7 grammi di cocaina divisi in 25 dosi. Perquisita l'abitazione, a Scampia, dove i carabinieri hanno scoperto una cassaforte realizzata nell'intercapedine di una finestra sul ballatoio comune di uno stabile del lotto T/A: al suo interno c’erano 210 dosi di eroina, 7 grammi e 25 dosi di cocaina e 20 stecchette di hashish. Gli stupefacenti sono stati sequestrati, il 20enne tradotto in carcere.

Potrebbe Interessarti

  • Tina Colombo mostra il suo yacht ai fan: "Eccovi accontentati"

  • Stanato dopo 30 ore barricato in casa: il blitz dei carabinieri

  • "Agostino 'o pazzo", il motociclista acrobatico che mise in scacco la polizia napoletana

  • Ressa nella Pignasecca, si barrica in casa. La sorella: "Siamo brave persone"

Torna su
NapoliToday è in caricamento