Droga nella macchina-giocattolo del figlio: arrestati i genitori

Scoperta marijuana e soldi falsi in casa e in un magazzino

La marijuana era nascosta nella macchinina-giocattolo del bambino: probabilmente pensavano che così nessuno l'avrebbe trovata. Un 22enne di Napoli, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato insieme alla moglie 21enne dai carabinieri della compagnia Vomero. Dovranno rispondere di detenzione di stupefacente a fini di spaccio (nel corso della perquisizione sono stati trovati 10 grammi di marijuana) e possesso di banconote false.

Utilizzando una chiave trovata in casa, inoltre, i militari hanno scoperto in un magazzino della palazzina in cui vivono i due 990 grammi di marijuana tenuti in 2 bustoni. Droga e denaro sono stati sottoposti a sequestro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

Torna su
NapoliToday è in caricamento