Caos doppi turni alla Madonna Assunta, ma i banchi ci sono. La Municipalità: "Molto grave"

La giunta municipale sottolinea come il problema che a monte dei doppi turni sia oramai superato, ma questi stiano continuando

L'I.C. Madonna Assunta

Polemiche a Bagnoli a proposito di quanto sta accadendo nell'I.C. Madonna Assunta di via di Pozzuoli.

"Nella giornata di ieri abbiamo appreso, a seguito di comunicazione inoltrata dal Presidente del Consiglio di Istituto dell'I.C. Madonna Assunta, il perdurare di un'inaccettabile condizione di disagio per gli studenti e per le famiglie", ha fatto sapere la giunda della X Municipalità guidata dal presidente Diego Civitillo.

"Nonostante in data 14 settembre abbiamo provveduto a consegnare circa 60 banchi e 60 sedie e, come si evince dal comunicato, in data 21 settembre sono arrivati altri banchi da scuole di altri comuni, continua a perdurare la turnazione delle classi", prosegue la Municipalità. Era stata la stessa dirigente scolastica a spiegare che i doppi turni erano dovuti all'assenza di banchi e sedie.

"La immagini inviateci (visibili nella gallery, ndR) sono inequivocabili, classi arredate e funzionali completamente vuote.
Riteniamo oltremodo grave tale situazione – va avanti la giunta – alla luce della campagna mediatica, organizzata ad arte, che attribuiva all'amministrazione le colpe di tali disagi".
"Auspichiamo per tanto che quanto prima venga ripristinata la regolare frequenza delle lezioni ed ove mai dovesse perdurare questa condizione saremo costretti, come amministrazione – conclude la nota – a ridistribuire il materiale presso altre scuole che al pari di Madonna Assunta hanno comunicato le proprie necessità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento