Trentunenne uccisa a Terzigno, i sospetti ricadono sul marito

Secondo le prime ricostruzioni un uomo è stato visto allontanarsi in moto a tutta velocità dal luogo del delitto

L'omicidio della trentunenne che accompagnava i figli a scuola, a Terzigno, potrebbe essere già a una svolta nelle indagini. Secondo le prime ricostruzioni che arrivano dalla città vesuviana, i sospetti ricadrebbero marito della donna. Un uomo, dopo aver litigato con la vittima, è stato visto allontanarsi da via dei Pini in moto, dopo i colpi di pistola esplosi. La donna si chiamava Immacolata Villani.

Seguiranno aggiornamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

Torna su
NapoliToday è in caricamento