Il figlio dell'anziana imbavagliata e uccisa in casa: "Oggi mi armerei"

Lino Russo, figlio di Stefanina Fragliasso, uccisa il 25 marzo a Gianturco: "Mi rivolgo a tutti i residenti del quartiere. Se avete visto qualcosa parlate"

“Dopo la morte di mia madre mi armerei senz’altro. Ci sentiamo indifesi a questo punto”. Lo ha detto Lino Russo, figlio di Stefanina Fragliasso, la donna trovata morta in casa a Napoli, in un’intervista rilasciata a Mariù Adamo per Mattina 9, il morning show in onda sull’emittente Canale 9 - 7 Gold.

Donna trovata morta in casa, legata e imbavagliata

“In questi giorni abbiamo avvertito la forte vicinanza del quartiere e dei Carabinieri. Mi appello a tutti coloro che hanno potuto notare o vedere qualche gesto o qualche presenza estranea. Nel quartiere ci conosciamo tutti: se qualcuno ha visto qualcosa di strano, abbiate la bontà e la coscienza di parlarne con le forze dell’ordine. Vogliamo solo aiuto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Brusco calo termico anche al Sud, arriva il freddo invernale

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento