Donna pusher a Ercolano: nel basso nascondeva oltre un chilo d'hashish

La 42enne, già nota alle forze dell'ordine, ha cercato di occultare la droga all'interno di una biscottiera e in un altro locale al piano terra

I carabinieri della locale tenenza hanno tratto in arresto in flagranza di reato G.F., una 42enne già nota alle forze dell'ordine, trovata in possesso di 1,25 kg. di hashish in panetti e stecchette e di circa 51 grammi di crack in “pietre” e dosi pronte per lo smercio al dettaglio. 

Nel corso di perquisizione nella casa della donna al Supportico Sant’Anna, i militari dell’arma hanno accertato che la 42enne nascondeva parte della droga nell’armadio in camera da letto e in una biscottiera in cucina; nella biscottiera c'era anche una chiave che non apriva nessuna porta della casa. Approfondendo la situazione i militari dell’arma hanno scoperto che era quella che apriva il lucchetto apposto a chiusura della porta di accesso a un locale attiguo all’abitazione. Nel terraneo è stato trovato un marsupio contenente un chilo di hashish in panetti.

L’arrestata è stata tradotta nella casa circondariale di Pozzuoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento