Picchia la moglie rincorrendola dalla vicina di casa: arrestato marito violento

Vessava la donna da 5 mesi

E' stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un 45enne di Qualiano. L’uomo, già noto alle forze dell'ordine, aveva insultato e aggredito la moglie e dopo averla privata del cellulare si era allontanato dall’abitazione.

Rientrato in nottata il 45enne aveva ripreso a picchiarla senza alcun motivo apparente. I carabinieri, allertati dal 112, hanno bloccato l’uomo mentre rincorreva la moglie, fuggita nell’abitazione di una vicina di casa. Arrestato, l’uomo è stato tradotto al carcere di Poggioreale. La donna, trasportata all’ospedale “San Giuliano” di Giugliano in Campania, aveva tumefazioni alla testa e sulle mani. Sui suoi vestiti diverse ciocche dei suoi capelli, strappate dal marito durante l’ultima aggressione. Secondo quanto dichiarato dalla vittima, le violenze, mai denunciate, andavano avanti da circa 5 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Pioggia e temporali su Napoli e Campania: allerta meteo "gialla"

  • Mammografia e pap-test gratuiti e senza impegnativa a Napoli: ecco dove

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Allerta meteo, scuole e parchi aperti a Napoli nella giornata di giovedì

  • Venerato: "In caso di dimissioni di Ancelotti i nomi in ballo sarebbero tre"

Torna su
NapoliToday è in caricamento