Tragedia nel napoletano: donna trovata morta in casa

La vicenda ad Acerra. La vittima era nella vasca da bagno, con un taglio alla gola e un asciugacapelli immerso nell'acqua. Gli inquirenti propendono per il suicidio

Una donna di 40 anni è stata trovata senza vita nella sua abitazione di Acerra. Il marito, preoccupato dal fatto che non rispondeva al telefono, si e' recato a casa ma la donna non apriva la porta.

Sono stati i vigili del fuoco, avvertiti dall'uomo, ad aprire l'uscio. Nel bagno la tragica scoperta. Secondo quanto si apprende dalla Questura di Napoli, la donna era nella vasca da bagno, con un taglio alla gola e un asciugacapelli immerso nell'acqua.

Gli inquirenti propendono per il suicidio anche se, al momento, non si escludono altre ipotesi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      L'ingegnere ucciso a Chiaia, l'autopsia: "Raggiunto da almeno 30 coltellate"

    • Cronaca

      "Se non sei in grado di fare una rapina, non sei uomo": arrestato 'Lucignolo'

    • Cronaca

      Pesce sequestrato a Napoli: oltre 300 chili tra lupini, vongole e telline

    • Cronaca

      Agente di polizia si spara al pronto soccorso: è gravissimo

    I più letti della settimana

    • È morto Don Antonio Polese: addio a Il Boss delle Cerimonie

    • Funerali Antonio Polese, l'addio al Boss delle Cerimonie

    • "Antonio Polese non era un cavaliere di Malta"

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento