Bullismo, donna costretta a murare le finestre di casa per sfuggire alla violenza

I Verdi: "Vera emergenza in Campania, ci si sente impotenti di fronte alla loro violenza. Episodi ormai quotidiani"

"Bullismo e baby gang stanno diventando una vera emergenza in Campania e il gesto estremo del papà che ha deciso di mettere in rete la foto del figlio ferito dai bulli è la dimostrazione che ci si sente impotenti di fronte alla loro violenza".Così il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione politiche sociali, che ha chiamato il presidente della Commissione, Tommaso Amabile, per chiedergli di “accelerare l’approvazione del disegno di legge emerso dalle diverse proposte avanzate in modo da poterlo portare in aula nel più breve tempo possibile per l’approvazione definitiva, augurandomi un’ampia convergenza e piena collaborazione da parte di tutte le forze politiche perché, di fronte a temi del genere, non devono esserci divisioni”.

Episodi di violenza ormai quotidiani come dimostra la denuncia di Cogito "che ha raccontato la storia di una donna di Afragola, che, per sfuggire alla violenza dei bulli che sono arrivati addirittura a ferirla, ha deciso di far murare le finestre della sua casa che s’affacciavano sulla strada e che venivano prese di mira da vere e proprie baby gang che le lanciavano oggetti in casa".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Forza e coraggio!!! Questi fanno schifo!!!

Notizie di oggi

  • Cultura

    I turisti promuovono Napoli: tutti in coda per i musei con il sorriso

  • Cronaca

    Esplode la colonna fecale: inondati i corridoi del Loreto Mare

  • Incidenti stradali

    Tragico incidente stradale, muore travolto da un'automobile

  • Cronaca

    Secondigliano, a fuoco tre auto parcheggiate in strada

I più letti della settimana

  • Il dramma di Rosa: muore improvvisamente a 15 anni

  • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

  • "Ci sono tanti problemi, iniziamo a coprire le buche a Napoli"

  • Ruba "Gratta e vinci" nella tabaccheria caprese dei vip: arrestato

  • Edenlandia, ci siamo: "Riapertura a breve con un evento importante"

  • “C'è uno straniero col mitra”: pomeriggio di psicosi a Fuorigrotta

Torna su
NapoliToday è in caricamento