Tutti uniti per salutare Don Antonio Polese, il Boss delle Cerimonie

Il comune di Sant'Antonio Abate non ha proclamato il lutto cittadino, ma la partecipazione degli abitanti è tangibile

(Foto Face/NapoliToday)

Parenti, amici e rappresentanti di imprese locali impegnati ad omaggiare Don Antonio Polese, ''Il boss delle cerimonie''.

Nella Sala Reale della "Sonrisa", la camera ardente con la bara scoperta prima del corteo fino alla chiesa dove si celebrano i funerali. E in quella che non sembra una giornata di lutto, c'è anche un bus di turisti giunti dai Castelli romani per un pranzo prenotato nei giorni scorsi, i cantanti che oggi dicono grazie a colui che ha creduto in loro, quelli che hanno celebrato le loro nozze alla Sonrisa e quelli che lo faranno, per portare avanti la memoria di Don Antonio.

Il comune di Sant'Antonio Abate non ha proclamato ufficialmente il lutto cittadino, ma la partecipazione degli abitanti è tangibile, così come il traffico cittadino che risulta rallentato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cadaveri a pezzi in buste di plastica, arrestati i presunti assassini

  • Cronaca

    Chiude la salumeria di Ciro Scarciello: "E' la mia ultima settimana di lavoro"

  • Cronaca

    Nuovo rogo tossico nella zona di Sant'Antimo

  • Cronaca

    Tuffo mortale in mare: rinvenuto il corpo del 27enne annegato

I più letti della settimana

  • Morto Davide Cincotti: l'imprenditore napoletano era tra i più ricchi d'Italia

  • Maxi incendio al Vomero: aria irrespirabile in tutto il quartiere

  • Tragedia al ritorno dal viaggio di nozze: 32enne muore tra le braccia del marito

  • Chalet Ciro, tornano i tavolini sul marciapiede: il 12 settembre la decisione finale del Tar

  • Agguato nella notte: ucciso un 22enne

  • "Napoli città pericolosa"? L'aeroporto di Capodichino risponde al Sun con la mappa degli stereotipi

Torna su
NapoliToday è in caricamento