Tutti uniti per salutare Don Antonio Polese, il Boss delle Cerimonie

Il comune di Sant'Antonio Abate non ha proclamato il lutto cittadino, ma la partecipazione degli abitanti è tangibile

(Foto Face/NapoliToday)

Parenti, amici e rappresentanti di imprese locali impegnati ad omaggiare Don Antonio Polese, ''Il boss delle cerimonie''.

Nella Sala Reale della "Sonrisa", la camera ardente con la bara scoperta prima del corteo fino alla chiesa dove si celebrano i funerali. E in quella che non sembra una giornata di lutto, c'è anche un bus di turisti giunti dai Castelli romani per un pranzo prenotato nei giorni scorsi, i cantanti che oggi dicono grazie a colui che ha creduto in loro, quelli che hanno celebrato le loro nozze alla Sonrisa e quelli che lo faranno, per portare avanti la memoria di Don Antonio.

Il comune di Sant'Antonio Abate non ha proclamato ufficialmente il lutto cittadino, ma la partecipazione degli abitanti è tangibile, così come il traffico cittadino che risulta rallentato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Sanità in Campania, dossier dei Verdi sulle coperture dei vuoti d'organico

    • Politica

      Primo Maggio, concerto a Piazza Dante: l'iniziativa promossa da de Magistris

    • Green

      Raccolta differenziata, bene la Campania

    • Notizie SSC Napoli

      L'amarezza di Hamsik: "Dispiaciuto per il mio errore"

    I più letti della settimana

    • Tangenziale di Napoli, appalti truccati: 5 misure cautelari

    • Rubavano le auto parcheggiate nel centro commerciale: arrestati

    • Il dramma di Rosa: muore improvvisamente a 15 anni

    • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    • "Ci sono tanti problemi, iniziamo a coprire le buche a Napoli"

    • Chi diffamerà Napoli sarà querelato. Giletti: "Iniziativa triste"

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento