Natale: ecco i dolci tipici della tradizione napoletana

Roccocò, mustacciuoli, struffoli, susamielli, raffiuoli non possono mai mancare a Napoli su ogni tavola imbandita che si rispetti

Struffoli

Roccocò

E'  un dolce prodotto con mandorle, farina, zucchero, canditi e spezie varie. E' cotto al forno ed ha una forma tondeggiante simile a quella di una ciambella schiacciata della grandezza media di 10 cm. È un biscotto particolarmente duro quindi può essere ammorbidito bagnandolo nel vermouth, nello spumante, nel vino bianco o nel marsala. Si narra come la sua preparazione maggiormente antica risalga al 1320 ad opera delle monache del Real Convento della Maddalena. Nella tradizione il roccocò viene mangiato a Napoli in occasione della Festa dell'Immacolata dell'8 dicembre, anche se ormai è possibile trovarlo 365 giorni all'anno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • STRUFFOLI suamielli roccoco'

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A Napoli calano i reati del 7%. Ridotti di un terzo gli stranieri ospiti delle strutture di accoglienza

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale sull'Asse Mediano, distrutte tre automobili

  • Cronaca

    Ucciso per errore dai killer, arresti per l'omicidio di Giovanni Galluccio

  • Attualità

    BBC World News nella redazione di NapoliToday: focus su criminalità e politica

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

  • Sparatoria a piazza Nazionale, Salvatore Nurcaro sta meglio: vicina la dimissione

Torna su
NapoliToday è in caricamento