Divieti 2012 al mare: niente zoccoli a Capri, Positano e Ischia

Ai turisti e residenti di Capri è vietato anche passeggiare a torso nudo o con indosso solo il pezzo di sopra del bikini. Tutto quello che c'è da sapere per evitare multe salate durante le vacanze

Divieto

Tanti e curiosi i divieti che da qualche anno sono stati introdotti dai sindaci delle più note località di mare del Belpaese. Tra questi rientra sicuramente lo stop alle passeggiate per le vie del centro di Capri, Ischia e Positano per chi porta ai piedi gli zoccoli.

La scarpe di legno usate da secoli in ogni parte del mondo sono state bandite per evitare di arrecare disturbo ai visitatori. Previste multe salate chi viola le regole.

Ma i divieti a Capri non finiscono qui. Ai turisti e residenti è infatti vietato anche passeggiare a torso nudo (uomini) o con indosso solo il pezzo di sopra del bikini (donne). Questa scelta però pecca di originalità: sono molti, infatti, i comuni in cui questo tipo di ordinanza è in vigore.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento