Festività di Pasqua, De Luca: "Rafforzati i controlli per chi rientra da fuori regione"

La nota inviata dal Governatore agli enti locali. In arrivo altri 100 militari

Al fine di evitare i possibili pericoli derivanti dal rientro in massa di campani residenti nel nord Italia per le festività pasquali, De Luca ha trasmesso una nota agli enti e alle autorità locali. 

"Si ricorda è che vietato qualsiasi spostamento non motivato dall'autocertificazione e si invitano le forze dell'ordine a rafforzare i controlli per il rispetto delle ordinanze con particolare riferimento alle disposizioni previste per chi rientra da fuori regione. In particolare presso caselli autostradali, aeroporti, stazioni ferroviarie, applicando in caso di trasgressioni le sanzioni statali da 400 a tremila euro, oltre alle misure previste dall'art 4 decreto legge n.19/20 e le misure sanitarie previste, tra le quali l'obbligo di isolamento fiduciario di 14 giorni presso il proprio domicilio".

In arrivo altri 100 militari a Napoli

Il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese ha concordato con il ministro della Difesa Lorenzo Guerini l'invio immediato, già nella giornata di oggi, di ulteriori 100 militari in Campania per le specifiche esigenze dell'area metropolitana di Napoli. Lo fa sapere la Prefettura di Napoli. La richiesta del contingente era stata formulata dal Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica lo scorso 30 marzo. Il contingente integrerà il dispositivo delle forze armate già operativo sul territorio, per il concorso con le forze di polizia nell'espletamento di compiti connessi al contenimento della diffusione del Covid-19.

Covid-19, oltre 300 mila controlli e 39 arresti a Napoli e provincia

Sono 39 le persone arrestate e 16.039 le persone sanzionate o denunciate sulle 304.167 persone controllate dalle forze dell'ordine, dalle Specialità della Polizia di Stato e dalle Polizia municipali nell'area metropolitana di Napoli dall'11 marzo a oggi nell'ambito dei servizi per la verifica dell'osservanza delle prescrizioni dettate per l'emergenza coronavirus su popolazione ed esercizi commerciali.

I dati sono diffusi dalla Prefettura di Napoli. Gli esercizi commerciali controllati dall'11 marzo sono stati 46.590: di questi, 98 sono stati sanzionati con la sospensione o la chiusura dell'attività, mentre 440 sono i titolari di esercizi commerciali multati o denunciati all'autorità giudiziaria. Sono state impegnate per i controlli 61.948 unità sul territorio.

Incremento fondi Piano socio-economico

Vincenzo De Luca in una nota spiega di aver incrementato i fondi destinati al Piano socio-economico per la Campania, integrando il fondo per pensioni al minimo e gli assegni sociali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Con un ulteriore straordinario sforzo nel reperimento di risorse, il fondo per il Piano socio-economico della Regione Campania è stato portato a 900 milioni di euro. L'incremento di altri 300 milioni in aggiunta ai 600 già stanziati, consentirà di aumentare tutte le pensioni al minimo e gli assegni sociali. Intanto si sta completando il lavoro per la definizione della platea dei beneficiari di tutte le misure di sostegno previste dal Piano della Regione, e per l'attivazione della piattaforma informatica che consentirà di accedere alle stesse. Inoltre, a conclusione di un lungo lavoro cominciato nei mesi scorsi, si è concluso l'iter per un'altra misura straordinaria di sostegno alle imprese, con l'operazione finanziaria dei “mini bond” garantiti dalla società della Regione “Sviluppo Campania”. Un'operazione di sostegno al credito importante che va a integrare il Piano Socio Economico della Campania”, e che sarà utilissima nei prossimi mesi”.

TUTTE LE NOTIZIE E GLI AGGIORNAMENTI DEL 9 APRILE SUL COVID-19

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Nuova ordinanza di De Luca: pubblicato il testo e le linee guida (I DOCUMENTI)

Torna su
NapoliToday è in caricamento