Pozzuoli, divieto di balneazione sul lungomare

Il primo cittadino puteolano Vincenzo Figliolia ha firmato un'ordinanza con la quale ha disposto il divieto di balneazione nel tratto di mare che va dal Rione Terra fino all'altezza del civico 89 di Corso Umberto

Lungomare Pozzuoli

Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha firmato un'ordinanza con la quale ha disposto il divieto di balneazione nel tratto di mare che va dal Rione Terra fino all'altezza del civico 89 di Corso Umberto.

Il provvedimento è stato adottato in seguito ai risultati delle analisi effettuate dall'Agenzia Regionale Protezione Ambientale della Campania "su campioni di acqua marina prelevati nei punti di monitoraggio del litorale in data 14 giugno 2016".

Gli esami effettuati hanno dato infatti "esito sfavorevole", per cui è stato necessario ricorrere al divieto di balneazione nel tratto indicato "fino a nuova comunicazione da parte dell'Arpac".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento