Aggredisce la moglie sul luogo di lavoro, interviene la polizia

Al 49enne di Castellammare è stato notificato il divieto di avvicinarsi alla donna

Nel pomeriggio di ieri la polizia di Castellammare ha notificato ad un 49enne il divieto di avvicinamento alla moglie, misura emessa dal Gip di Torre Annunziata.

La donna veniva, secondo gli inqurienti, da anni vessata dal marito attraverso minacce ed aggressioni sia fisiche che verbali. Lo scorso ferragosto, infine, è stata aggredita sul luogo di lavoro in due occasioni nell’arco di poche ore fino all'intervento della polizia.

Il provvedimento è stato emesso in meno di tre giorni dall'episodio, e ieri è scattata l'esecuzione della misura cautelare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla in via Toledo, da Alcott c'è Oslo de "La casa di carta"

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

Torna su
NapoliToday è in caricamento