Aggredisce la moglie sul luogo di lavoro, interviene la polizia

Al 49enne di Castellammare è stato notificato il divieto di avvicinarsi alla donna

Nel pomeriggio di ieri la polizia di Castellammare ha notificato ad un 49enne il divieto di avvicinamento alla moglie, misura emessa dal Gip di Torre Annunziata.

La donna veniva, secondo gli inqurienti, da anni vessata dal marito attraverso minacce ed aggressioni sia fisiche che verbali. Lo scorso ferragosto, infine, è stata aggredita sul luogo di lavoro in due occasioni nell’arco di poche ore fino all'intervento della polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento è stato emesso in meno di tre giorni dall'episodio, e ieri è scattata l'esecuzione della misura cautelare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

Torna su
NapoliToday è in caricamento