Del Giudice: "Nessuna discarica a Ponticelli, ma realizzeremo un'isola ecologica"

L'assessore all'Ambiente del Comune di Napoli smentisce la possibilità che nell'Ex Icm possa essere conferita la frazione umida: "C'è un protocollo d'intesa per rendere il sito un'opportunità"

 

L'area ex Icm di Ponticelli non sarà utilizzata per una discarica. Lo assicura l'assessore all'Ambiente del Comune di Napoli Raffaele Del Giudice. L'ex presidente di Asia, in un video sulla web tv di Palazzo San Giacomo, mostra il protocollo d'intesa tra Amministrazione e Comitato cittadino di zona per la realizzazione di un'isola ecologica che non prevede il conferimento della frazione umida. "Trasformeremo un problema in una grande risorsa - afferma Del Giudice - Oggi, Icm è un polo logistico di Asia per il funzionamento delle isole ecologiche cittadine. Ci saranno lavori di adeguamento, come disposto dalla delibera comunale approvata. Sta nascendo una grande opportunità e non certo una discarica". 

L'ex Icm è stato al centro di tensioni tra cittadini e Comune di Napoli nell'ottobre 2019, quando, a causa di un'emergenza legata allo smaltmento dei rifiuti, tonnellate di immondizia furono sversate nell'area di via Nuova Brecce, al confine tra Ponticelli e Barra. La protesta dei residenti si placò solo dopo il trasferimento della spazzatura e la firma del protocollo d'intesa con Palazzo San Giacomo. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento