Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Caos Circum, i pendolari: "Troppi incidenti sui treni, abbiamo paura"

 

Estate nera della Circumvesuviana. I continui ritardi dei treni, per non parlare di soppressioni e sovraffollamento, stanno mettendo a dura prova la pazienza dei pendolari. Questa mattina, un gruppo di viaggiatori ha protestato davanti alla stazione di Porta Nolana. "Siamo di fronte a un servizio molto scadente. Non ci sono treni e, per questo ci sono tanti problemi" afferma Enzo Ciniglio, gestore della pagina Facebook 'No al taglio dei treni della Circumvesuviana'.

Le lamentele riguardano tutte le linee: "Ogni giorno, il treno che dovrebbe riportarmi a casa arriva con oltre 30 minuti di ritardo e non sempre arriva. A questo si aggiungono guasti sempre più frequenti, con evidenti problemi di sicurezza. Addirittura quando il treno si ferma nella galleria di Vico Equense la gente scende e continua a piedi" afferma un pendolare. 

Inoltre, sembra che anche la segnalazione di ritardi e soppressioni non sia puntuale. "Scopriamo che il treno non c'è perché non lo vediamo arrivare - polemizza una viaggiatrice - non certo perché qualcuno si prende la briga di avvisare". Tra gli utenti delusi c'è anche chi ipotizza la privatizzazione del servizio: "Soltanto in questo modo potremmo avere un trasporto dignitoso".  

Potrebbe Interessarti

  • Tromba d'aria in spiaggia, panico tra i bagnanti: ci sono feriti|VIDEO

  • Temporale estivo su Napoli |VIDEO

  • Tromba d'aria in spiaggia, un testimone: "C'era il panico. Abbiamo visto una nuvola nera" |VIDEO

  • Ginevra, uccisa da suo padre: la disperazione della madre Agnese | VIDEO

Torna su
NapoliToday è in caricamento