Eav, sequestrato l'autolavaggio e quindici autobus da rottamare

I carabinieri di Bagnoli e i NOE di Napoli hanno sequestrato l'autolavaggio del deposito EAV, con licenza scaduta. Sequestrati anche 15 autobus dismessi e dichiarati rifiuti ma mai smaltiti

I carabinieri della stazione di Bagnoli e del Nucleo Operativo Ecologico di Napoli hanno sequestrato la parte del deposito della ditta EAV su cui insiste un autolavaggio per autobus risultato con certificazione per lo smaltimento delle acque reflue scaduta. Sequestrati anche 15 autobus danneggiati e privati delle targhe, dichiarati dismessi e depositati lì in violazione della normativa ambientale poiché sono rifiuti a tutti gli effetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento