San Giovanni, fermato 23enne: aveva con sé una pistola giocattolo modificata

L'arma era caricata a salve. Alla vista degli agenti, in sella ad un motorino con un altra persona, aveva provato a dileguarsi

Immagine d'archivio

Un ragazzo di 23 anni è stato ieri denunciato dalla polizia perché in possesso di una pistola giocattolo modificata.
Gli agenti, nel corso di un servizio di controllo del territorio, avevano notato due giovani in via Nuova Villa a San Giovanni a Teduccio. Questi, in sella ad uno scooter, alla vista dei poliziotti hanno immediatamente provato a dileguarsi.

Intercettati e fermati, sono stati identificati: avevano entrambi numerosi precedenti penali e di polizia.
In particolare, nella tasca del giubbino di uno dei due, i poliziotti hanno trovato una pistola giocattolo senza tappo rosso, completa di caricatore con tre cartucce a salve.

L’arma è stata sequestrata, ed il 23enne denunciato a piede libero. Inoltre, il conducente del veicolo è stato multato perché guidava, senza patente, un mezzo non assicurato e non revisionato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cippo di Sant'Antonio: incendiati cassonetti a Salvator Rosa (GALLERY)

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: arrestati capi ultrà di Inter e Varese

  • Cronaca

    Esplode una stufa: bambina ustionata

  • Cronaca

    Gino Sorbillo, appello contro la camorra: "Lo Stato c'è, restiamo uniti e denunciamo"

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Valentina Nappi choc: "Sono stata culturalmente 'stuprata' da Salvini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento