Truffe online, a Secondigliano denunciato un 31enne

Attraverso l'uso di siti promozionali e di vendita, secondo gli inquirenti proponeva assicurazioni false compiendo truffe online con anche un finto contact center

A Secondigliano la polizia è intervenuta in un appartamento di via Bolvito. All'esterno, oltre alle imposte chiuse, si notavano diversi cavi elettrici ed alcune microcamere nascoste.

Lì gli agenti hanno trovato – oltre al sistema di videosorveglianza – un uomo di 31 anni in possesso di numerosi computer, smartphone, carte di credito e sim telefoniche.

Gli inquirenti sostengono che l’uomo, attraverso l'uso di siti promozionali e di vendita, proponeva assicurazioni false compiendo truffe online con anche un finto contact center.

Il 31enne è stato denunciato per truffa, mentre tutto il materiale è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • SKY - Mertens-Napoli, Gattuso sponsor per il rinnovo del belga

Torna su
NapoliToday è in caricamento