Sversava rifiuti e amianto con l'Apecar: denunciato

L'uomo movimentava il materiale da Giugliano a Quarto. È stato colto in flagrante dalla polizia municipale quartese in seguito ad un appostamento mirato

Immagine d'archivio

La polizia municipale di Quarto ha individuato uno sversamento illecito nell'area comunale di materiale edilizio, eternit, ingombranti e scarti di materiale elettronico.

L'autore del conferimento sarebbe secondo gli inquirenti un uomo residente nel comune di Giugliano, bloccato a seguito di un appostamento.

Mentre il suo mezzo – un furgoncino a tre ruote - è stato sequestrato, per lui è scattata la denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non abbassiamo la guardia anche a Ferragosto - ha detto l'assessore all'Ambiente di Quarto, Giuseppe Martusciello - Continua inesorabile il controllo del territorio e l'azione di repressione nei confronti dei delinquenti che senza scrupoli sversano rifiuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento