Sversava rifiuti e amianto con l'Apecar: denunciato

L'uomo movimentava il materiale da Giugliano a Quarto. È stato colto in flagrante dalla polizia municipale quartese in seguito ad un appostamento mirato

Immagine d'archivio

La polizia municipale di Quarto ha individuato uno sversamento illecito nell'area comunale di materiale edilizio, eternit, ingombranti e scarti di materiale elettronico.

L'autore del conferimento sarebbe secondo gli inquirenti un uomo residente nel comune di Giugliano, bloccato a seguito di un appostamento.

Mentre il suo mezzo – un furgoncino a tre ruote - è stato sequestrato, per lui è scattata la denuncia.

"Non abbassiamo la guardia anche a Ferragosto - ha detto l'assessore all'Ambiente di Quarto, Giuseppe Martusciello - Continua inesorabile il controllo del territorio e l'azione di repressione nei confronti dei delinquenti che senza scrupoli sversano rifiuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

Torna su
NapoliToday è in caricamento