Rissa tra pensionati armati di coltello: scattano le denunce

Si tratta di due uomini di 72 e 71 anni, entrambi incensurati, che volevano sistemare un loro litigio passando alle "maniere forti". I carabinieri sono intervenuti e hanno evitato il peggio

Coltello sequestrato

A Marano due pensionati sono stati denunciati per porto abusivo di armi da taglio e minaccia aggravata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due incensurati, di 72 e 71 anni, sono stati sorpresi dai carabinieri su via Nuvoletta: al termine di un litigio scoppiato per futili motivi stavano per dare inizio ad una colluttazione, entrambi armati di coltello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento