Stazione Centrale, il cane Frisbee incastra una studentessa: nascondeva hashish e metadone

Universitaria della provincia di Caserta, teneva nello zaino 44 grammi di hashish ed un flacone contenente 25 ml di metadone. È stata denunciata a piede libero

Polfer in azione nella Stazione Centrale di Napoli, impegnata in una serie di controlli straordinari in vista del periodo di maggiore affluenza di viaggiatori. Nell'occasione, una studentessa universitaria è stata denunciata a piede libero per detenzione di stupefacenti.

La ragazza è stata individuata con il supporto della squadra cinofili della guardia di finanza e al cane lupo Frisbee. Ventidue anni, studentessa della provincia di Caserta, aveva con sé – nascosti nello zaino – 44 grammi di hashish ed un flacone contenente 25 ml di metadone.

I controlli straordinari

Convogliando i flussi con nastri tendiflex, i poliziotti hanno potuto controllare visivamente tutte le persone in transito ed individuare più agevolmente i sospetti. Utilizzato inoltre un nuovo palmare in dotazione, che inquadrando i documenti di identità verifica in tempo reale la fedina penale o la regolarità sul territorio nazionale del soggetto controllato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Colpi di pistola tra i fedeli per festeggiare Santa Lucia: in manette (LE IMMAGINI)

  • Cronaca

    Salumiere morto, fiaccolata per Antonio Ferrara a Montesanto (VIDEO E FOTO)

  • Economia

    Sondaggio Citynews/Demopolis: siete favorevoli o contrari al reddito di cittadinanza?

  • Media

    X Factor 2018, dominano i napoletani: vince Anastasio, Naomi seconda

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 10 al 14 dicembre: la verità sull'omicidio è vicina

  • Disoccupati in piazza: "Blocchiamo la città"

  • Agguato a Napoli, un morto e un ferito

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 17 al 21 dicembre

  • Scossa di terremoto: tremano le province di Napoli e Salerno

  • Rapina a Montesanto, salumiere ha un malore e muore: è caccia ai due malviventi

Torna su
NapoliToday è in caricamento