Delfino morto al largo di Capri: aveva una fune avvolta alla coda

L'animale, portato al largo dell'isola, era morto da diverso tempo. La Capitaneria di Porto stabilità come smaltire i resti

Delfino morto (foto d'archivio)

Galleggiava a largo delle acque di Punta Carena e Marina Piccola. La carcassa di un delfino è stata avvistata, oggi, da numerosi diportisti che transitavano al largo di Capri.

Il delfino, una volta raggiunto, ha mostrato segni di un decesso avvenuto probabilmente molto tempo fa. Aveva, all'estremità della coda, avvolte grosse cime che solitamente usate dalle imbarcazioni.

La Capitaneria di Porto ha immediatamente inviato sul posto una motovedetta. Verrà stabilito come smaltire i resti del povero animale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

Torna su
NapoliToday è in caricamento