Residui di torte, piatti sporchi e bottiglie sul belvedere di San Martino: "Giovani incivili"

Il consigliere regionale Borrelli: "Ogni mattina ci sono i rimasugli delle feste di compleanno organizzate dai giovani, che riducono questo spazio suggestivo a un porcile"

Continuano ad arrivarci segnalazioni circa le condizioni in cui appare il belvedere di San Martino di primo mattino. Una distesa di resti di torte e piatti sporchi, bottiglie rotte e fazzolettini di carta. Come noto il belvedere è uno dei punti preferiti per festeggiare compleanni e altri eventi, peccato che i festeggiati – spesso e volentieri – lascino tutta la spazzatura che hanno prodotto sul posto, riducendo uno dei spazi più suggestivi della città ad un porcile. Denunciamo da tempo questo malcostume e invochiamo un cambiamento di rotta. Spesso e volentieri si tratta di giovani e ci fa male prendere atto che il futuro della nostra società è addirittura più incivile degli adulti”. Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli.

“Dinanzi a comportamenti del genere risulta stucchevole chiedere maggiori controlli. Invocare che la polizia municipale vada a tampinare chi non ha neanche la decenza di portare via i resti i una torta è assurdo. Ci chiediamo dunque quando cambierà questo modo di fare? Quando le persone capiranno che gli spazi urbani sono da preservare e non da sporcare?”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Omicidio Scampia, cadavere trovato nel cofano di un'auto: il nome della vittima

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

Torna su
NapoliToday è in caricamento