Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

De Magistris: "Solidarietà al centro sociale sgomberato a Bologna. A Napoli non accadrà"

 

Nelle ore in cui viene sgomberato il centro sociale Xm24 di Bologna, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris sottolinea ancora una volta che la sua amministrazione non solo "...non ha mai sgomberato nessuno, ma ha iniziato un percorso giuridico per rendere i luoghi abbandonati, posti per lo scambio socio-culturale della città". 

Il primo cittadino partenopeo solidarizza con gli attivisti bolognesi: "A loro va tutta la nostra solidarietà. Un'azione frutto del clima di odio e intolleranza che sta portando avanti questo governo. A Napoli non passeranno, questa città è un'altra cosa. Abbiamo reso beni a disposizione della città luoghi che prima simbolo delll'abbandono. Lo abbiamo fatto con l'Asilo Filangieri e abbiamo proseguito con l'ex Opg di Materdei". 

Per de Magistris il decreto sicurezza bis renderà ancora più insicuro il Paese: "Non solo lo renderà più insicuro, ma anche più inumano. Chi aiuta le persone in mare sarà trattato alla stregue di un criminale. E' arrivato il momento che la resistenza faccia un passo avanti e diventi proposta alternativa. Napoli può esserne il laboratorio".  

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento