Daniele Galasso, a 27 anni porta la musica classica napoletana nel mondo

Inizia a studiare chitarra classica giovanissimo, poi scopre il mandolino. Le esibizioni in tutto il mondo, fino a Mosca davanti al console e alla diplomazia russa