Daniele Galasso, a 27 anni porta la musica classica napoletana nel mondo

Inizia a studiare chitarra classica giovanissimo, poi scopre il mandolino. Le esibizioni in tutto il mondo, fino a Mosca davanti al console e alla diplomazia russa

A 27 anni è uno dei massimi esponenti della musica classica napoletana nel mondo. La Repubblica Napoli racconta la storia di Daniele Galasso, originario di Scampia. Un padre dipendente comunale, ma anche un grandissimo musicista. Daniele a soli tre anni riceve la sua prima chitarra; inizia a studiare chitarra classica giovanissimo. A 8 anni, per un incidente, si rompe con il vetro quattro tendini e il nervo mediano. Il suo sogno sembra perduto per sempre. Ma la chitarra diventa una terapia.

Si esibisce nei ristoranti e scopre il mandolino. Si iscrive allora al Conservatorio di Napoli. Poi incontra Gianluca Isaia, stilista napoletano che gli chiede di suonare alle sue sfilate. La sua vita cambia per sempre. Daniele inizia ad esibirsi in tutta Italia, poi all’estero. Fino in Mosca, davanti al console e alla diplomazia russa.

Oggi Daniele studia la musica classica napoletana ed è convinto che occorra riportare la Napoli musicale al centro della scena italiana, proprio come avveniva 70 anni fa.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Cimitero di Poggioreale, ossa ammassate in un loculo lasciato aperto

    • Cronaca

      Vaccini obbligatori, l'allarme delle Asl: “Non potremo soddisfare tutte le richieste”

    • Cronaca

      Alfano a Napoli: "In bocca al lupo a de Magistris. Noi vera alternativa a sinistra ed estremisti"

    • Cronaca

      Tragedia a Frattamaggiore: donna in attesa del quarto figlio si toglie la vita

    I più letti della settimana

    • Suicida la cantante neomelodica Lucia Caruso: aveva 35 anni

    • Partorisce un bimbo, in ospedale arrivano due papà: è corsa al Lotto

    • Professionista pestato da tre rapinatori: sui social la foto dopo le violenze

    • Ristorante degli orrori a Ischia, sequestrati 130 kg di cibo avariato

    • Il suicidio della cantante neomelodica: "Addio amica mia"

    • Si lancia nel vuoto da un balcone, addio a Lucia Caruso

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento